Super-eroe
di Maria Francesca Cadeddu

Sono anche io un super-eroe!
Avevo costruito un rifugio, una trincea, 
ma le bombe e i carro-armati, sono arrivati.
Come il vento che soffia da nord-est,
ho percorso la mia anima,
da un capo all'altro,
sanando ogni punto debole.
Ho esultato nel mio cuore per 
le mie più personali vittorie,
Ho lanciato grida, che graffiavano il mio silenzio
e asciugato palpitanti lacrime, con le mani agli occhi!
So cucire le mie ferite, con ago e filo della mente.
So volare alto, con le ali dell'immaginazione.
Conosco, persino, gli incantesimi di Solitudine e Malinconia,
e l'arte dell'amabile sorriso, che tutto vince.

Uomini, super-eroi solitari,
calcano le strade dei giorni,
ciascuno ha la propria super-vita,
ciascuno ha il proprio super-potere.


Comments

Popular posts from this blog

Alla mia professoressa di Latino e Greco

Primo post del 2018

Alla mia cara Sr. Giò che si è "accesa" in Cielo il 19 ottobre di questo 2016